NEI DINTORNI

vittorio_2018

13 Luglio 2017

Nessun commento

Around Us

Il Nostro B&B è Facile da raggiungere sia in treno dalla stazione ferroviaria di Quercianella che dista soli 300 metri, così come tramite la Via Aurelia SS1 con l’auto.

 

  • In treno dalla stazione ferroviaria di Quercianella dista 300 metri – 3-4MIN.
  • Da Milano e dal Nord: autostrada fino a Livorno, proseguire sulle SS1 direzione Grosseto, fino al cartello Quercianella. Imboccare la prima a destra seguendo le indicazioni per B&B Così Com’è.
  • Da Roma: SS1 Aurelia in direzione Rosignano/Livorno, una volta arrivati a Rosignano, proseguire per Livorno fino all’uscita Quercianella. Quindi girare a sinistra in via Mario Puccini.

Da Quercianella in poco più di un’ora è possibile raggiungere le principali città d’arte e attrazioni turistiche: Firenze, Pisa, Lucca, Bolgheri, le isole da Piombino e Livorno.

Gli aeroporti più vicini sono il Galileo Galilei di Pisa (30 minuti di auto) ed il Da Vinci di Firenze (1 ora di auto)

I Porti per l’imbarco alla Isole: Stazione Marittima di Livorno e Cala dei Medici di Rosignano.

 

NEI DINTORNI DEL B&B

CASTIGLIONCELLO

Castiglioncello situata in una posizione privilegiata dal punto di vista panoramico, lontana dalle grandi vie di comunicazione con le sue lussureggianti pinete e le sue spettacolari scogliere. Da sempre ritrovo di cultura unita a relax e divertimento, Castiglioncello è divenuta celebre negli anni sessanta dello scorso secolo come meta di vacanza di importanti esponenti del mondo del cinema, come Alberto Sordi e Marcello Mastroianni. Ospitò in tale periodo anche il set del famosissimo film di Dino Risi Il sorpasso” con Vittorio Gassman e Jean-Louis Trintignant.

 

BOLGHERI

Bolgheri, al centro della Maremma Livornese, sulle ultime propaggini delle Colline Metallifere.

Bolgheri è famoso, oltre che per le incomparabili caratteristiche storico-paesaggistiche, anche per i grandi vini rossi che vengono prodotti nella zona: quali il Cabernet franc, il Cabernet Sauvignon, il Merlot e il Petir Verdot.

Tra i più celebri, Il Sassicaia, la storica fattoria sorge proprio di fronte all’Oratorio di San Guido, i numerosi vini della Tenuta dell’Ornellaia e della Tenuta Guado al Tasso.

 

LIVORNO

Livorno, terza città della regione per popolazione (dopo Firenze e Prato), è uno dei più importanti porti italiani, sia come scalo commerciale sia turistico, centro industriale di rilevanza nazionale. Tra le tappe da non perdere,  il caratteristico Mercato Centrale, la Terrazza Mascagni, il Santuario di Montenero, il Museo di Giovanni Fattori, Fortezza Vecchia e Fortezza Nuova.  Per gli amanti della vita notturna, il quartiere Venezia, nel centro storico di Livorno, con i suoi ponticelli, i suoi canali e le sue piazzette conserva un po’ dell’atmosfera della Serenissima. Uno dei momenti più suggestivi per scoprire questo angolo molto particolare di Livorno è durante Effetto Venezia, la manifestazione che si tiene ogni anno ad agosto e prevede spettacoli di strada, concerti, mostre e banchetti di cucina tradizionale per valorizzare il quartiere dei fossi.
Info: livorno-effettovenezia.it

PISA

Pisa è conosciuta come la città della Torre pendente: la particolare inclinazione di questo monumento, infatti, l’ha resa famosa in tutto il mondo, ma non solo. Dal Lungarno mediceo, al caratteristico Borgo Stretto, una stradina di origine medievale con una serie di loggiati, antichi negozi e botteghe. Da qui la Piazza dei Cavalieri, dove ha sede la prestigiosa università Scuola Normale di Pisa, oltre che al Palazzo dell’Orologio, su via Santa Maria si apre lo scorcio della bellissima Piazza dei Miracoli, quella che tutti conoscono per la Torre pendente, sebbene ospiti altri edifici di interesse storico-artistico a cui deve il suo nome: il Battistero, il Duomo ed il Camposanto.

 

FIRENZE

“La culla del Rinascimento,” Firenze è un vero e proprio museo a cielo aperto. I suoi monumenti e palazzi più importanti sono tutti a portata di bicicletta  o di piacevolissime passeggiate, dal Duomo e il Campanile di Giotto, per poi raggiungere la Galleria degli Uffizi, attraversare il Ponte Vecchio per concedervi un meritato relax nello Giardino di Boboli.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *